Ribbon resina

QUANDO UTILIZZARE I RIBBON A BASE RESINA

L’utilizzo dei ribbon a base resina garantisce una stampa durevole nel tempo ed è ottimo per la realizzazione di etichette e cartellini in carta patinata e lucida, film, materiale sintetico opaco e lucido. Questo tipo di ribbon è, inoltre, estremamente adatto per l’utilizzo su materiali plastici come il poliestere, polietilene, polipropilene bianco, argentato e trasparente.

È bene specificare che, oltre ad essere particolarmente resistenti alle alte temperature, i ribbon a base resina sono in grado di reggere il contatto con diversi tipi di solventi e di agenti chimici anche aggressivi; dai test effettuati deriva, infatti, che questo particolare nastro termico può resistere al contatto con derivati chimici del petrolio, con l’olio del motore, con il kerosene e anche in presenza di temperature fino ai 300° C.

Il ribbon a base resina è un nastro termico ad alte prestazioni impiegato per la creazione di etichette adesive e non appartenenti a differenti settori di applicazione.

Grazie al suo livello di resistenza elevato alle alte temperature, ai graffi e alle sbavature, il ribbon a base resina è, infatti, particolarmente utilizzato per l’etichettatura di prodotti industriali, chimici, farmaceutici ma è anche impiegato nel settore dell’industria meccanica, in quello delle spedizioni e della logistica.

Volete saperne di più? Entrate in contatto con il nostro team per sapere di più: troveremo il ribbon a base resina più adatto alle vostre etichette!

Richiedete informazioni